La Plus Belle di Philippe Starck

Chi non ricorda la strega di Biancaneve che interroga lo specchio per sapere se è sempre la più bella?

Philippe Starck ha inventato uno specchio che risponde a questa domanda anche col buio: La Plus Belle è infatti la nuova creazione dell’acclamato designer francese per Flos, uno specchio illuminato, una via di mezzo tra una lampada e un complemento di arredo. La fonte luminosa proviene dal bordo dello specchio, la cui cornice può essere in oro lucido, rame, bronzo e fumé naturale. Quindi, per dirla con Starck, “Flos ha acceso una luce intorno allo specchio ed è apparsa Biancaneve”.

Lo specchio è stato presentato nella sede rinnovata di Flos a Milano, ampliata nel piano interrato e nel piano superiore della tradizionale sede nel palazzo progettato da Luigi Caccia Dominioni, mentre il negozio fu progettato nel ’68 da Achille e Pier Giacomo Castiglioni. Sul filo di questa continuità sono intervenuti gli architetti dello studio Calvi Brambilla, dando vita a uno spazio flessibile e mutevole ispirato all’artista statunitense Donald Judd, con pannelli flessibili bifacciali, monitor e altri pannelli che supportano grafiche, video e interazioni per raccontare il mondo di Flos.

Info: https://flos.com