L’epoca post-robot negli abiti di Miaoran

 

I fiori nascosti di un giardino radioattivo e creature irreali sono i protagonisti della nuova collezione di Miaoran, ispirata all’epoca post-robot. Una bellezza nuova, contaminata e ridefinita dal sopravvento tecnologico si afferma nella collezione SS19. La nuova generazione cui Miaoran dedica le sue creazioni si veste con fantasie di oro liquido, lampone radioattivo, turchese ossidato, azzurro inox solo per citare alcuni colori presenti sugli abiti dalle linee dritte e scomposte oppure a silhouettes più morbide. La new-new-generation si diverte, secondo Miaoran, con i personaggi delle stampe che impreziosiscono sotto forma di patch o macramé l’intera collezione, realizzata anche con tessuti nobili dipinti a mano e ad un approccio crafty, che rende ogni capo originale e unico.

Info: http://www.miaoranstudio.com/